La tecnologia che aiuta le donne: Women’s Aid.

womans_aid_contro_la_violenza_domestica

“If you can see it, you can change it”.

Un concept forte, reso benissimo. La tecnologia usata intelligentemente, per le donne.
Passi davanti al cartellone. Se ti fermi a guardare un sistema di riconoscimento facciale fa sì che la donna ritratta, vittime evidente di violenza, guarisca. Se molte persone si fermano, i segni sul suo volto spariscono più in fretta.

Guardate il video del case study:

Il nostro augurio a tutte le donne, per questo 8 marzo, è che siano curiose, aprano gli occhi, cerchino sempre di uscire dai confini che spesso si autoimpongono.

Silvia Versari.

CREDITS
Client: Women’s Aid
Agency: WCRS
Creative Director: Ross Neil
Creative Technology: Dino Burbidge
Creatives: Mike Whiteside, Ben Robinson
Agency Producer: Sam Child
Account Handling: Torie Wilkinson, Katherine Morris
Planning: Stuart Williams
Photography: Rankin
Media: Ocean Outdoor
Postproduction: Smoke & Mirrors

Fonte: Adweek.com.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...